La Società consolida l’impronta internazionale con nuovi progetti negli Stati Uniti e in Canada.

Richard Salvatore vanta un ottimo track record avendo lavorato con attori del calibro di Morgan Freeman e produttori quali WonderFilms.

Il Gruppo ILBE (Iervolino and Lady Bacardi Entertainment), società attiva nella produzione di contenuti cinematografici e televisivi (Euronext Growth Milan – IT0005380602 – IE e Euronext Growth Paris – IT0005380602 – ALIE), rafforza la divisione statunitense con l’ingresso di Richard Salvatore in qualità di Responsabilità USA delle vendite e della produzione cinematografica.
Salvatore sarà operativo sia a Los Angeles sia a Roma e si occuperà dello sviluppo, della selezione del cast, della produzione e della vendita dei film del Gruppo per il mercato americano e canadese.
Andrea Iervolino, CEO di ILBE, dichiara: “Sono entusiasta di accogliere nel nostro Gruppo un professionista già di riferimento per il settore. Con l’arrivo di Richard non solo rafforzeremo l’impronta Hollywoodiana del Gruppo, ma daremo inizio ad un nuovo percorso volto a proporre film che sapranno rispondere alle sfide cinematografiche più recenti, creando sinergie e contenuti innovativi”.
“Sono entusiasta di poter iniziare a collaborare a pieno titolo con ILBE. Considerando i nostri successi passati, l’ingresso nella società è un riconoscimento fondamentale per il mio percorso” ha commentato Salvatore. “Sono certo che lavoreremo a sceneggiature fenomenali e che ingaggeremo protagonisti di primissimo piano, mantenendo sempre alta la qualità del cinema, come dimostra il solido programma che abbiamo già preparato per il prossimo autunno.”
Negli ultimi venticinque anni, dall’esordio produttivo nel 1997, Salvatore ha realizzato oltre 60 lungometraggi. Tra il 2020 e il 2022, in piena pandemia da Covid-19, ha prodotto “Vanquish” con Morgan Freeman e “Ruby Rose” per Capstone, “Hard Matter” con Tyrese Gibson e Harvey Keitel per WonderFilms e “Muti”, in uscita nei prossimi mesi, con Cole Hauser, Morgan Freeman e Peter Stormare per ILBE.

Download

File Dimensione del file Download
pdf COMUNICATO STAMPA 204 KB 4