PRIMO BILANCIO CONSOLIDATO DI GRUPPO, COMPRENSIVO ANCHE DELLE SOCIETÀ ACQUISITE ARTE VIDEO E R.E.D. CARPET
(i dati dell’esercizio 2019 sono riferiti alla sola Capogruppo)

• Ricavi pari a Euro 120,7 milioni, +51% rispetto all’esercizio 2019 (Euro 80 milioni)
• EBIT prima degli oneri non ricorrenti pari a Euro 22,8 milioni (19% dei ricavi totali), +1% rispetto all’esercizio 2019 (Euro 22,6 milioni)
• Risultato netto pari a Euro 19,5 milioni (Euro 20,2 milioni nel 2019)
• PFN debitoria pari a Euro 15,6 milioni (Euro 0,5 milioni al 31 dicembre 2019)
• L’Assemblea Ordinaria sarà convocata per l’approvazione del bilancio di esercizio e per la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione e del nuovo Collegio Sindacale in prima convocazione in data 19 aprile (seconda convocazione in data 5 maggio)

Iervolino Entertainment (“IE” o “il Gruppo”), società specializzata nella produzione di contenuti cinematografici, televisivi, web series e short content quotata sul mercato AIM Italia, comunica che il Consiglio di Amministrazione, riunitosi in data odierna, ha approvato la Relazione Finanziaria consolidata nonché il Progetto di Bilancio di esercizio chiusi al 31 dicembre 2020, redatti secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS.
Il bilancio al 31 dicembre 2020 rappresenta il primo bilancio consolidato del Gruppo, comprensivo delle partecipazioni Arte Video S.r.l. e R.E.D. Carpet S.r.l., Iexchange S.r.l. e Iervolino Studios d.o.o..

Andrea Iervolino, fondatore e Presidente di Iervolino Entertainment ha dichiarato: “L’esercizio 2020 ha portato il conseguimento di ottimi risultati, frutto del nostro investimento in Intellectual Properties di qualità e nella produzione di web series e opere filmiche destinate ai mercati internazionali e adatte a una fruizione da parte del pubblico in streaming. La mentalità Millennial e delle nuove generazioni vede una presenza crescente dell’approccio online in tutti i campi, dall’e-commerce, all’e-learning, all’intrattenimento, e questa tendenza è destinata a proiettarsi nel tempo, anche sotto la spinta dello stile di vita impostoci dalla pandemia, premiando le aziende caratterizzate da una solida impronta digitale. Seguendo questo trend, le nostre future produzioni saranno sempre più indirizzate alla fruizione streaming, con contenuti ad impatto sociale, proseguendo secondo la linea che già ci contraddistingue e che si sta rivelando premiante, come dimostra il posizionamento di alcuni nostri film ai primi posti di gradimento sulle principali piattaforme TV”.

Download

File Dimensione del file Download
pdf 2021.03.19_IE_FY2020 394 KB 279