Andrea Iervolino, fondatore della società di produzione di contenuti cinematografici e televisivi per il mercato internazionale Iervolino Entertainment, è stato inserito nella classifica annuale di Variety dedicata alle 500 “persone cinematografiche” più influenti dell’anno, la “Variety 2020”.

Nell’annuale classifica che la rivista americana, punto di riferimento internazionale per il mondo del cinema, stila ogni anno, Andrea Iervolino risulta tra i dieci italiani scelti per il 2020 ed è una delle tre new entry.

Insieme a lui, tra i nuovi italiani in classifica, Eleonora Andreatta – vice presidente serie originali italiane a Netflix, e Domenico Procacci – produttore di Fandango.

Andrea Iervolino, fondatore e Presidente di Iervolino Entertainment ha commentato: “Sono onorato di questo riconoscimento che arriva in un momento di forte sviluppo della società che ho fondato solo pochi anni fa. Dopo una felice quotazione in Borsa la scorsa estate, e alcuni film di successo fra cui il pluripremiato “Waiting for The Barbarians” presentato al Festival di Venezia, la società è molto attiva nel settore degli short content di animazione con i quali abbiamo scalato le classifiche delle principale piattaforme di Video on Demand e che siamo certi ci daranno ancora molte soddisfazioni”.

Download

File Dimensione del file Download
pdf 2020_12_24_Andrea Iervolino_Variety 500 350 KB 93